Monti. Cosa vale la pena vedere?

Dopo i Prati vi consigliamo di vedere un altro rione di Roma – Monti. È il primo rione della Capitale e il suo nome deriva dalla particolare locazione geografica del quartiere, edificato proprio a cavallo di 3 colli di Roma: l’Esquilino, il Viminale e il Quirinale.

Il rione Monti è in continuo movimento non solo grazie alle attrazioni turistiche, ma anche per la presenza delle grandi vie principali: Via Cavour e Via Nazionale. Tutto il quartiere però ruota intorno alla piazzetta di Madonna dei Monti, con la caratteristica Fontana dei Catecumeni che è il luogo di ritrovo principale sia degli abitanti, sia dei turisti. Rione Monti è un quartiere di atmosfere e piccoli spazi. Gran parte della sua bellezza deriva dalle sue stradine strette dove resistono ancora i piccoli commercianti e artigiani, dai palazzi antichi, dalle insegne scolorite di osterie e taverne. Forse proprio a causa di questo è un quartiere pieno delle gallerie d’arte e delle vinerie. La zona è piena dei locali alternativi e alla moda dove cenano non solo i turisti, ma anche la gioventù romana.

I tesori storici di rione Monti sono basiliche di San Giovanni in Laterano e di Santa Maria Maggiore, due tra i più importanti luoghi sacri del cattolicesimo. Altra chiesa assolutamente da visitare è quella di San Pietro in Vincoli. Questa basilica è sicuramente da vedere anche per la presenza del Mosè di Michelangelo, una delle opere più belle del grande artista. Oltre alla scultura di Michelangelo, San Pietro in Vincoli custodisce anche le sacre catene di San Pietro.

Il rione di Monti è raggiungibile con la metro B. Basta scendere alla fermata Cavour o Colosseo.


Scritto da Dominika Olejnik

5 cose da fare a Roma durante la Primavera.

5 cose da fare a Roma durante la Primavera. Abbiamo creato una lista di luoghi da poter visitare durante uno dei periodi più belli dell’anno.

  1. Visita al Roseto Comunale   

Giardino dei rosetiIl roseto comunale di Roma, situato ai piedi del colle Aventino, ospita oltre 1000 rose provenienti da tutto il mondo.  Il roseto comunale di Roma aprirà il 21 di aprile fino al 19 di giugno e sarà aperto tutti i giorni  dalle 8,30 alle 19,30.

     

2.Visita al Giardino di Ninfa

ninfaEletto il Giardino d’Italia 2015, sembra un luogo uscito da una fiaba. All’interno del giardino di Ninfa (nei pressi della città di Sermoneta) si incontrano  numerose varietà di magnolie, betulle, iris palustri e una sensazionale varietà di aceri giapponesi, ciliegi, meli e piante tropicali.

Orari di apertura e di apertura al pubblico: http://www.fondazionecaetani.org/visita_ninfa.php

   

3. Hanami al Laghetto dell’EUR

CiliegiNella lista delle cose da fare a Roma non poteva mancare quello che sembra essere diventato un must per i romani: la fioritura dei ciliegi al laghetto dell’EUR. Grazie ai 2500 alberi di ciliegio il parco che circoscrive il laghetto offre uno spettacolo suggestivo che ci fa sognare il Giappone. Non dimenticate un telo per mangiare, sdraiarvi e godervi lo spettacolo!
La macchina fotografica è d’obbligo.

4. Visita all’orto botanico di Roma

L’Orto Botanico di Roma è uno dei più grandi d’Italia, ed è aperto da marzo a ottobre, dalle 9 alle 18:30. Durante lo svolgimento di manifestazioni e eventi, il Museo Orto Botanico è aperto anche di domenica Prenotazioni visite guidate:
http://orto.gestyweb.it/Main.php

INGRESSO
Biglietto d’ingresso € 8
Ridotto € 4 (da 6 a 11 anni e oltre i 65 anni). L’ingresso é gratuito per i bambini di età inferiore a 6 anni e per i portatori di handicap (con tesserino sanitario) e il loro accompagnatore.

Sito web: https://web.uniroma1.it/ortobotanico/

 

  1. La luna sul colosseo: apertura serale straordinaria

 colosseo by night

Dall’11 marzo al 30 dicembre 2017 sarà possibile visitare il Colosseo di sera, godendo di una particolare illuminazione serale.  Per ulteriori informazioni visitare il sito ufficiale del monumento: http://www.coopculture.it/events.cfm?id=177

6. Venire a studiare in ACCADEMIA STUDIOITALIA

Perché non approfittare della bella stagione e venire a studiare italiano nella nostra scuola? Potrebbe essere la soluzione finale per poter imparare qualcosa e avere tempo per fare le altre 5 attività proposte! Fai il test di lingua italiana e scegli la tua classe oggi! 🙂