Chi è La befana?

La befana è una festa particolare che ai bambini italiani piace molto. La nostra tirocinante Anna ha deciso di scrivere un piccolo articolo che spiega a tutti i nostri studenti quale sia l’origine di questa festività. Tuffatevi nella lettura ed approfittate del link per ascoltare, o fare ascoltare ai vostri bimbi, la filastrocca!

LLa befana con regalia Befana. Una donna molto anziana, dal naso adunco e abbigliamento trascurato che vola sulla scopa. Lei riempie le calze lasciate dai bambini con i dolciumi e giocattoli. Però se un bambino era cattivo, la Befana lascia carbone o aglio. I bimbi possono anche fare un regalo alla Befana, lasciando per lei l’arancia o un bicchiere di vino. Di solito la Befana porta i regali nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, cioè nella notte dell’Epifania.

Si dice che i Tre Magi non riuscivano a trovare la strada per portare i doni a Gesù e hanno chiesto una donna anziana dove dovessero andare. I re Magi le hanno detto che poteva andare con loro, ma lei ha rifiutato. Comunque, dopo si sentiva pentita, ha preparato un cestino di dolci ed è uscita di casa per trovare Bambino Gesù, donando i dolci ad ogni bambino con la speranza che trovasse tra di loro Gesù.

Altre versioni dicono che Befana sia parente di Babbo Natale o abbia un marito Befanotto il quale è così brutto che spaventa i bimbi se lo vedono.

Ci sono molte filastrocche legate a questa tradizione, per esempio:

La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
attraversa tutti i tetti
porta bambole e confetti!

Oppure

Zitti, zitti bimbi buoni,
presto, presto giù a dormire:
la Befana è per venire
col suo sacco pien di doni.

Buona festa a tutti da Accademiastudioitalia!!!